i vigneti

Se in cantina molto si è mantenuto dell’antica impostazione, nei vigneti sono stati apportati profondi cambiamenti. Oggi si trovano ad un’altitudine tra i 400 e i 530 metri sul livello del mare, su terreni di medio impasto argilloso, con presenza di scheletro e prevalentemente esposti a nord est. 

 

Gli impianti presentano densità di 4.761 ceppi per ettaro, con forma di allevamento a cordone speronato.

 

Le varietà sono Pinot nero, Sangiovese, Merlot, Cabernet Sauvignon, Sagrantino, Sauvignon Blanc, Chardonnay e Verdicchio, per un totale di circa 24 ettari.